“Mohammed, andiamo fuori in giardino?”

Mohammed, 6 anni, è arrivato nel nostro Centro pediatrico di Nyala, in Sudan, dopo un viaggio di 4 giorni dal villaggio in cui vive, al confine con il Ciad.

“Avevo sentito parlare di un ospedale qui a Nyala dove i bambini vengono curati gratuitamente”, ci ha raccontato Alsadic, suo padre, che lo ha accompagnato insieme al nonno Awadalla. Quell’ospedale è il nostro Centro pediatrico.

Mohammed soffriva di crisi convulsive e i suoi sintomi erano in peggioramento: aveva smesso di camminare, poi anche di parlare e di mangiare. Era già stato visitato da un medico nel suo villaggio, ma Alsadic non poteva permettersi la terapia.

Quando è arrivato da noi, Mohammed era in stato di incoscienza e aveva le convulsioni. Lo abbiamo subito stabilizzato e poi ricoverato; grazie alle nostre cure gratuite, Mohammed ha cominciato a stare meglio, a mangiare, a ridere, a voler scendere dal letto. Le sessioni di fisioterapia nelle prossime settimane lo aiuteranno a rimettersi in piedi.

“Mohammed, andiamo fuori in giardino?” gli abbiamo chiesto qualche giorno fa. Era felicissimo.

Gli abbiamo scattato questa foto, in una bella giornata luminosa, piena di sole.

Fonte: Emergency – https://www.emergency.it/blog/dai-progetti/mohammed-andiamo-fuori-in-giardino/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.