Vicini di casa

Vicini di casa

L’accoglienza diffusa, attraverso la quale migranti e rifugiati sono inseriti in piccoli appartamenti e nel tessuto sociale, a differenza dei grandi Centri di accoglienza straordinari, si è dimostrata molto più adatta ad affrontare l’emergenza Coronavirus. Spiega Chiara Marchetti, sociologa: «La pandemia ha…