La Regione Piemonte favorisce l’ingresso alle associazioni antiabortiste nei consultori e negli ospedali. Le donne tornano in piazza per difendere il diritto all’aborto

La Regione Piemonte favorisce l’ingresso alle associazioni antiabortiste nei consultori e negli ospedali. Le donne tornano in piazza per difendere il diritto all’aborto

La Regione Piemonte favorisce l’ingresso alle associazioni antiabortiste nei consultori e negli ospedali. Le donne tornano in piazza per difendere il diritto all’aborto 4 min lettura Sabato 17 aprile le donne tornano in piazza per difendere il diritto all’aborto, dopo il bando…