Premio UNESCO per la libertà di stampa a Shawkan, fotoreporter egiziano in galera da 5 anni: “Un giorno qualcuno dovrà spiegarmi perché sto subendo tutto questo”

Premio UNESCO per la libertà di stampa a Shawkan, fotoreporter egiziano in galera da 5 anni: “Un giorno qualcuno dovrà spiegarmi perché sto subendo tutto questo”

On

[Tempo di lettura stimato: 4 minuti] di Monica Macchi “Sono i fotogiornalisti a fare la storia,non più gli storici”Mohammed Abu Zeid alias Shawkan “L’illusione che incarcerare i giornalisti cambierà la realtàè una falsa speranza”Joel Simon, direttore esecutivo Commette Protect Jounalist L’UNESCO ha…