I migranti ridotti in schiavitù nei centri in Libia. La conferma della Corte d’Assise di Agrigento

I migranti ridotti in schiavitù nei centri in Libia. La conferma della Corte d’Assise di Agrigento

On

“I centri di raccolta dei migranti in Libia sono luoghi di prigionia dove si subiscono trattamenti inumani e degradanti da parte delle organizzazioni criminali che li gestiscono”. Le parole dell’Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione (Asgi) giungono dopo un’importante sentenza del 22…