“La Fnsi finita nel circuito dell’odio per il suo ruolo. La rete non è porto franco”. L’attacco “inimmaginabile” nelle riflessioni di Raffaele Lorusso

“La Fnsi finita nel circuito dell’odio per il suo ruolo. La rete non è porto franco”. L’attacco “inimmaginabile” nelle riflessioni di Raffaele Lorusso

Tweet Era inimmaginabile e fuori tempo che un sindacato europeo nel 2020 si trovasse alle prese con attacchi squadristi la cui identità è così simile a quella di un’epoca di regime che sembrava passata per sempre Eppure è accaduto alla Federazione Nazionale…

Armi alla Somalia, L’Espresso pubblica documenti inediti della Cia. Un passo avanti nelle indagini sulla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin

Armi alla Somalia, L’Espresso pubblica documenti inediti della Cia. Un passo avanti nelle indagini sulla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin

Tweet Un altro tassello, importante, è stato aggiunto alla ricostruzione della verità sull’agguato ad Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, avvenuto a Mogadiscio  nel marzo del 1994. Questa mattina L’Espresso ha pubblicato un’inchiesta di Andrea Palladino basata su documenti inediti della Cia, ottenuti…

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, la Fnsi incontra Roberto Fico: «Desecretare tutti gli atti»

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, la Fnsi incontra Roberto Fico: «Desecretare tutti gli atti»

Tweet Una delegazione della Federazione nazionale della Stampa italiana, guidata dal presidente Giuseppe Giulietti e composta dall’avvocato Giulio Vasaturo, da Mariangela Gritta Grainer, presidente del Comitato #NoiNonArchiviamo, e dal segretario dell’Usigrai, Vittorio Di Trapani, ha incontrato oggi, 21 luglio, il presidente della…

Migranti e petrolio, ecco cosa ha scatenato le minacce di Neville Galà contro Nello Scavo. Il giornalista di Avvenire: c’è ancora tanto da raccontare. Solidarietà della Fnsi

Migranti e petrolio, ecco cosa ha scatenato le minacce di Neville Galà contro Nello Scavo. Il giornalista di Avvenire: c’è ancora tanto da raccontare. Solidarietà della Fnsi

Tweet “La strage di migranti di Pasquetta è stata una gara a mentire, a scaricare responsabilità, a occultare omissioni e nascondere il ruolo della ‘flotta fantasma’ dei network criminali libico-maltesi, stavolta adoperata per un respingimento di massa andato male”. Questa frase illuminante…